I NOSTRI TERAPEUTI- ISTITUTO ARTI PER LE TERAPIE

COORDINATORI e SUPERVISORI EQUIPE TERAPEUTICA

394569_2902284198287_1899201135_n

BARBARA SGOBBI MUSICOTERAPISTA NEONATALE, ACQUAPSICOMOTRICISTA E COORDINATORE EQUIPE TERAPEUTICA

Diplomata con 110 e lode e bacio accademico in Musicoterapia presso la Pro Civitate Christiana di Assisi, con la tesi “Musicoterapia nel reparto di neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale”. Diplomata con abilitazione all’insegnamento come Operatrice di musica in culla per neonati da 0 a 3 anni con metodologia Gordon e Bolton e all’insegnamento attraverso la notazione musicale Braille per i non vedenti. Ha conseguito numerosi diplomi di formazione concernente la: “Musicoterapia e le premesse scientifiche -applicative in ambito neurologico, Cremona”, “Applicazioni e metodologie scientifiche in musicoterapia, Cremona”, “Musicoterapia Oncologica e Oncologica Pediatrica, Biella”, “Musicoterapia e disturbi persuasivi dello sviluppo ed autismo, Firenze”, “Dimension of musictherapy in research, practice and education, Bratislava”, “Don’t hit mommy, Varese”, “Formazione per la Neonatologia e Tin, Varese”. Si è inoltre specializzata in “Music Therapy in Nicu Lullaby” e “Music therapy with premature babies”, presso Università Kremes-Donau Austria e Università MDW di Vienna”. E’ inoltre Laureata a pieni voti in Clarinetto presso il Conservatorio di stato “G.Puccini” di Gallarate (Va), specializzandosi successivamente in clarinetto basso presso “Accademia Internazionale del Clarinetto” di Assisi (Pg) e presso il Conservatorio “ Cantelli Guido” di Novara si è perfezionata in Canto Lirico come soprano.  E’ direttore artistico e coordinatore dell’area “Arti per la Terapia” presso l’Accademia Musicale C.SaintSaens di Varese e si occupa di bambini da 0 a 18 anni nell’ambito di tutte le problematiche relative alla neuropsichiatria infantile.  Lavora attualmente presso l’Ospedale Filippo del Ponte di Varese nel reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale come Musicoterapista, presso European Commission JRC Bruxelles come music therapist della Crech. E’ docente di musicoterapia presso Università degli Studi di Pavia Dipartimento Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense del Master universitario di Musicoterapia, docente  presso la facoltà di Medicina e Chirurgia Insubria di Varese nella sezione Educatori Professionali, docente del Corso Isppe presso Anep Milano e docente presso il Liceo Musicale “A.Manzoni” di Varese per l’area alternanza scuola-lavoro. E’ inoltre relatrice di numerosi congressi di “Musicoterapia Neonatale“ nazionali ed internazionali. Ha conseguito il Brevetto CSEN/CONI di Acquapsicomotricità- Musicoterapeutica neonatale e prenatale. Metodologia Musicoterapeutica ad orientamento psicodinamico, intersoggettivo e neuroscientifico.

MARTA MALACRIDA

Dott.ssa MARTA MALACRIDA PSICOTERAPEUTA E SUPERVISORE EQUIPE TERAPEUTICA

Psicologa laureata presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca nell’anno accademico 2003-2004. Psicoterapeuta in formata presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescente e del Giovane Adulto Arpad-Minotauro di Milano. Esperta in Psicodiagnostica e socia ordinaria IRPSI – Istituto Italiano Rorschach e Psicodiagnostica Integrata. Parallelamente ha portato avanti una formazione in ambito musicale studiando pianoforte principale presso l’Istituto Musicale pareggiato “G. Puccini” di Gallarate diplomandosi, nel 2007, presso il Conservatorio di Musica “A. Vivaldi” di Alessandria. Ha lavorato in progetti di prevenzione e cura del disagio destinati a preadolescenti, adolescenti ed adulti. attualmente lavora come psicologa presso l’U.O. di Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera A. Antonio Abate di Gallarate a cui affianca attività libero professionale clinica, di formazione e ricerca.

 

AREA MUSICOTERAPIA

molteni

DANIELE MOLTENI MUSICOTERAPISTA

Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione Musicale all’Università Statale di Milano, in Musica Elettronica e Tecnologie del Suono al Conservatorio G. Verdi di Como e diplomato in musicoterapia al corso quadriennale presso la Pro Civitate Christiana di Assisi. Attualmente frequenta il Master in musicoterapia all’Università di Pavia. Lavora come musicoterapista presso diversi servizi di psichiatria per l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana, presso un Centro Diurno Anziani e un Centro Diurno Alzheimer. Insegnante di chitarra presso l’associazione il flautomagico di Cermenate.

rita borsani

RITA BORSANI MUSICOTERAPISTA

Nata a Gallarate nel 1990, ha intrapreso la sua carriera musicale sin da piccolissima. All’età di 6 anni ha seguito un corso di propedeutica musicale presso l’ Accademia Musicale Clara Shumann e all’età di 7 anni prende lezioni private di flauto traverso con la Prof.essa Elena Marzetta. Si è diplomata al liceo Marie Curie all’indirizzo scienze sociali nel 2009. Nel 2013 ha intrapreso gli studi di Musicoterapia presso APIM di Torino, che l’hanno portata a svolgere diversi tirocinii importanti presso: l’ Accademia Musicale Camille Saint-Saens con la Prof.essa Ilaria Tortorelli e la Prof.essa Barbara Sgobbi; il CRS di Besozzo Fondazione Renato Piatti con la Prof.essa Silvia Sferch; la Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro con il Prof. Alfredo Raglio. Collabora, sempre come musicoterapista, con l’Associazione EMIA di Milano. Presso l’Accademia Musicale Camille Saint-Saens ha partecipato al Corso di Formazione “Creazione di strumenti musicali e sonori” tenuto dal Prof. Mauro Peddis, al Corso di Formazione “Musica per piccolissimi 0-3 anni” tenuto dalla Prof.essa Barbara Sgobbi ed ai Corsi di Formazione “Impara l’ukulele e non metterlo da parte” tenuti dalla Prof.essa Francesca Facetti. A seguito del corso tenuto dalla Prof.essa Sgobbi, collabora presso l’Accademia musicale Camille Saint-Saens come tirocinante per il corso “musica neonatale” rivolto ai bambini da 0-3 anni; sempre presso l’Accademia collabora come musicoterapista.

GUIDO

GUIDO VALLINI MUSICOTERAPISTA

Diplomato in musicoterapia presso il CMT di Milano nel 2017 con una tesi su un progetto di musicoterapia condotto nelle comunità di recupero del Centro Gulliver di Varese.Presso l’Accademia Camille Saint Saens, dal 2015 tirocinante con le musicoterapiste Barbara Sgobbi e Ilaria Tortorelli nelle sedute di musicoterapia individuale e nel corso di musica per bambini da 0 a 5 anni. Ha partecipato al corso di formazione “Musica per piccolissimi 0-3 anni” tenuto dalla prof.ssa Barbara Sgobbi. Conduce un laboratorio di musica presso l’asilo nido “L’albero dei folletti” di Venegono Superiore. Ha studiato pianoforte per 12 anni con il maestro Pierfrancesco Pianigiani, suona basso e chitarra elettrica da autodidatta. Lavora come educatore doposcuola nell’ambito della scuola primaria. E’ iscritto al corso di laurea in scienze dell’educazione presso l’Università Bicocca di Milano.

Foto RG
ROBERTA GIORGIO MUSICOTERAPISTA
Ha iniziato a studiare Pianoforte con Corinna Sinigaglia, Evelina Viola e Marcella Morellini.
Ha frequentato la sezione a Sperimentazione Musicale del Liceo Sociopsicopedagogico “A. Manzoni” di Varese diplomandosi con il massimo dei voti nel 2009.
Nel 2014 si è diplomata brillantemente presso l’ISSM G. Puccini di Gallarate con il M° Giacomo Battarino con cui continua a studiare presso il Conservatorio A.Vivaldi di Alessandria frequentando il Biennio Accademico di Secondo Livello (indirizzo concertistico).
Ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Musicoterapia “Giovanni Ferrari” di Padova conseguendo il diploma nel 2015.
Componente dell’ Orchestra “I Fiati del Manzoni” di Varese dal 2005 al 2011.
Dal 2011 partecipa al Casalmaggiore International Music Festival. Nel 2012 ha anche partecipato alle Vacanze Musicali a Zoagli (GE).

 

AREA NEURO PSICOMOTRICITA’

5143_1149145057844_2783238_n

SILVIA ZANOVELLO

Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, laureata presso l’Università di Torino, lavora presso Fondazione Don Carlo Gnocchi in ambulatorio e piscina con pz con disagi psicomotori, neuromotori e neuromuscolari. E’ abilitata in RPG di base e specifico per la scoliosi, PAS BASIC di Feuerstein,  THERATOGS,  TAPE NEUROMUSCOLARE e APCM-2.

 

AREA TEATRO-DRAMMA TERAPIA

ANDREA BENVENUTO

ANDREA BENVENUTO

Andrea Benvenuto inizia a muoversi nel mondo del teatro dal 2000, passando nel corso degli anni dall’ambito amatoriale a quello professionale attraverso un percorso strutturato sull’esperienza sul campo, maturata nella partecipazione come attore a più di venti produzioni teatrali e due esperienze registiche. Si diploma in recitazione presso Scuola Teatro Nuovo Varese nel 2009 e segue successivamente seminari di varie discipline teatrali, tra cui Teatro-Danza e Regia. Dal 2014 si forma come Teatroterapeuta presso la Scuola di formazione in Teatroterapia (Fondazione Italiana Teatroterapia).

 

AREA ARTE-TERAPIA “TERAPEUTICA ARTISTICA”

IMG_0984

VALENTINA DE BIASIO

Valentina ottiene la seconda laurea in “Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica”, presso l’Accademia di Belle Arti di Brera in Milano, con (110L) CENTODIECIeLODE/CENTODIECI (www.terapeuticartistica.it), dopo essersi laureata in primis in “Comunicazione e Didattica dell’Arte in Comunicazione Visiva Multimediale” sempre presso l’Accademia di Belle Arti di Brera.  Collabora come “Terapeutica Artistica” con diverse realtà sociali del territorio. Presso l’Associazione Crossroads  si occupa della Conduzione di Laboratori creativi e ad indirizzo artistico per bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni. Ha collaborato inoltre con l’ Associazione multidisciplinare psico-corporea di Legnano (MI) per progetti ad indirizzo psico-corporeo, artistico-creativo e ludico-immaginativo, come figura qualificata nell’ambito, all’interno di varie Scuole sia dell’Infanzia, che Primaria e Secondaria di Primo Grado. Presso il complesso Mater Orphanorum, Struttura Casa Padre Pio di Legnano, come Terapeutica Artistica e servizio animazione. Presso Servizio Formazione Autonomia (S.F.A.) di Samarate per una collaborazione con l’Associazione Le Gocce – Volontari per il Tempo Libero dei Disabili per il Progetto “Liberarty”: ideazione e sviluppo di laboratori artisticoespressivi ed installazione di una mostra conclusiva.  Ha inoltre collaborato con i Servizi Psicopedagogici e Socioassistenziali Società Coop. Sociale di Vigevano (PV) e Gallarate (VA)  per il progetto di Assistente alla Comunicazione (Servizio Educativo per la Disabilità Sensoriale, Assistenza Domiciliare Minori). Valentina fa parte del progetto CONTACI, che risulta essere un’azione partecipativa, un gruppo di ricerca, un laboratorio permanente di sperimentazione, un processo in divenire nato nell’ambito del Biennio Specialistico di Terapeutica Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera.  L’azione, scaturita intorno a un centro simbolico (Mandala), genera un complesso disegno ricco di simboli e stratificazioni, realizzato collettivamente senza un progetto preordinato, da oltre 100 partecipanti ciascuno portatore di decine di Kg di sale marino preventivamente pigmentato in tutte le sfumature dell’arcobaleno.  Valentina ha una particolare predisposizione all’arte con buone capacità manuali, che le ha permesso di vincere vari concorsi, come quelli organizzati dalla Galleria Civica di Gallarate, copia dell’opera di Fortunato Depero “Treno partorito dal sole” e  mostra personale “Eva racconta” tenuta nel centro della città di Corsico in Milano, durante la manifestazione Notte Rosa, nonchè vincita primo premio alla Mostra Collettiva degli allievi della Scuola Gabaergica di Pittura di Cavaria con Premezzo a Varese). Ha passione per la lettura di Fiabe e Favole a voce alta (da aprile a maggio 2010, presso l’Associazione Culturale Radice Timbrica Teatro, partecipazione al percorso formativo “Laboratorio di Lettura a Voce Alta”) e per la musica, in particolare per il canto (cantante presso il coro Gospel Sophia e Schola Cantorum di Premezzo).